Giovedì, 30 Maggio 2024
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Serie B news 2014-15

ZANON-CISOTTO: AD UN PASSO DAL SOGNO

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

vittorio veneto zanon cisotto0415Serata indimenticabile domenica sera al Barison di Vittorio Veneto, davanti alla solita, splendida cornice di pubblico (oltre 500 persone), per il posticipo serale delle meravigliose ragazze guidate da Mister Sergio Fattorel.
Pubblico in delirio, per l'ennesima prova di carattere, del sorprendente gruppo, magistralmente orchestrato da Giulia Da Re. Il miglior spot in assoluto per tutto il calcio femminile ed il suo movimento in generale.
Onore alla grande rivale odierna del Bearzi di Udine, e del suo grande e sportivo condottiero Mister Cesarano, che ha dato un gran filo da torcere alle padroni di casa, e che ha per qualche istante (dopo il pareggio), cullato il sogno della grande impresa al Barison.
Ma stasera, oltre alla ritrovata vena realizzativa del suo bomber principe Margherita Zanon, è stata tutta la squadra a disegnare ed interpretare al meglio, sul terreno di gioco le geometrie studiate a tavolino dal suo grande stratega Fattorel.

Leggi tutto: ZANON-CISOTTO: AD UN PASSO DAL SOGNO

PRO LISSONE - FEMMINILE INTER MILANO 0-2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

inter rognoni brevi15Con una formazione largamente rimaneggiata e il conseguente cambio di modulo, le nerazzurre affrontano la trasferta di Lissone con la consapevolezza di dover assolutamente conquistare la posta in palio per poter puntare ad un posto sul podio.
Il successo, come preventivato, arriva per 2-0, ma con molta piú fatica di quanto si potesse pensare e al termine di una partita dal doppio volto, con un primo tempo decisamente sottototono e una seconda frazione in cui le nerazzurre hanno saputo cambiare il ritmo per ottenere il risultato che cercavano.
La squadra di mister Brustia parte subito forte e nei primi cinque minuti costruisce due limpide azioni per sbloccare la partita.
Al 1' le nerazzurre recuperano palla con Ferrario, brava a verticalizzare sulla destra per un uno-due Baresi e Rognoni e successivo appoggio al limite per Abati, che tira prontamente verso la porta, ma la palla esce di pochissimo alla sinistra del portiere.

Leggi tutto: PRO LISSONE - FEMMINILE INTER MILANO 0-2

AZALEE - FIMAUTO VALPOLICELLA 0-2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

valpolicella15In una splendida giornata di sole con il primo caldo stagionale il Valpo batte la squadra lombarda delle Azalee per due reti a zero.
Il campo piuttosto dissestato rende difficili i fraseggi mettendo un po' alla prova il gioco più tecnico delle ragazze di mister Fracassetti che comunque da subito prendono in mano le redini del gioco. All' 8' Tombola dalla destra mette in mezzo dove pesca nella mischia Capovilla che calcia però troppo debolmente. Solo un minuto più tardi è Battocchio a tentare la conclusione da fuori area mandando la palla di poco sopra l'incrocio.
Al 12' si fanno vedere le Azalee con Pegoraro che tenta la conclusione su palla da calcio d'angolo, ma la mira é poco precisa e il pallone finisce abbondantemente fuori.
Al 14' Chinello guadagna calcio di rigore, ma Capovilla dal dischetto calcia a lato.

Leggi tutto: AZALEE - FIMAUTO VALPOLICELLA 0-2

VITTORIO VENETO - BEARZI 3-1

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

bearzi formazione0215
Termina 3-1 l'undicesimo turno di campionato del girone di ritorno tra Vittorio Veneto e Bearzi Femminile.
Si interrompe oggi,davanti alla capolista del campionato, la striscia di risultati utili consecutivi di Mister Cesarano e delle ragazze capitanate da Del Fabbro.
È stata la squadra padrona di casa a passare in vantaggio al 25esimo del primo tempo con il gol della nove Cisotto.
Prima del rientro negli spogliatoi c'è stato il cambio per infortunio della numero 2 Corubolo sostituita dalla numero 14 Dall'arche.
Per le friulane, rientrate in campo dopo il the caldo,il piglio vincente per agguantare il pareggio viene dal piede della numero 10 Pugnetti che ha firmato la riapertura del match con un pallonetto.
Con la Sfortunata la deviazione di un difensore friulano è arrivato il nuovo vantaggio delle padroni di casa che poi hanno approfittato del momentaneo calo psicologico delle avversarie per siglare il 3 a 1 finale con la brillante Zanon.

Leggi tutto: VITTORIO VENETO - BEARZI 3-1

CF SUDTIROL - UNTERLAND 3-0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

sudtirol torresani gol120415Laives. Il CF SUDTIROL, costretto a giocare a Laives per la concomitanza della partita della Virtus Don Bosco allo stadio Galizia A sbriga la püratica Unterland con una tripletta che proietta la squadra altoatesina di Alberti verso il paradiso della Serie A.
A 180’ dalla fine le altoatesine sono prime con due punti di vantaggio sul Valpolicella che ha vinto fuori casa per 0-2 contro le Azalee, ma che la settimana prossima devono riposare!
Ecco allora che il CFS , se dovesse vincere a Franciacorta, sarebbe matematicamente in Serie A con una giornata di anticipo. L’ultima giornata poi (Domenica 26 aprile) le altoatesine giocano contro l’Azzurra, nel derby regionale sempre a Laives che , speriamo in maniera trionfale, chiude la stagione 2014-2015 della Serie B.
La partita viene dominata in tutto da parte delle ragazze di Alberti, la differenza di classifica tra le due squadre, si è vista durante tutti i 90’.

Leggi tutto: CF SUDTIROL - UNTERLAND 3-0

ALLA REGGIANA BARCOM NON RIESCE LA RIMONTA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

reggiana Femminile0415
A Padova la Reggiana Barcom alza bandiera bianca, al Comunale Vermigli finisce 3-2. Tanti gol, ma tanti errori da entrambe le parti. Il primo tempo è pirotecnico. Alla mezz’ora il punteggio è già sul 2-1, al 5’Giocometti, indisturbata, porta avanti le locali. Al 23’ arriva il raddoppio che avrebbe potuto stendere le ospiti, ma nel giro di quattro minuti, le granata accorciano le distanze con Orsi che non sbaglia il tap-in. Nella ripresa le reggiane subiscono da calcio d’angolo il gol che vale il 3-1, le emiliane da quel momento caricano a testa bassa e tentano la rimonta. In più occasioni sfiorano il gol, ma la palla sembra non voler entrare. È Corradini al 78’ ad accendere le speranze della Reggiana Barcom, accorciando il risultato (3-2). Nel finale Fragni sfiora il gol del pareggio, questione di centimetri.

Leggi tutto: ALLA REGGIANA BARCOM NON RIESCE LA RIMONTA

LA GRIFO FA LA VOCE GROSSA CONTRO FERRARA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

grifo perugia 1415
Netta vittoria per la squadra femminile biancorossa. A Santa Sabina la New Team ne prende quattro. Doppietta per capitan Natalizi e soddisfazioni personali per Brozzetti e Franciosa. La giovane Marinelli protagonista con la nazionale under 17
La Grifo Perugia torna al successo casalingo contro la New Team Ferrara e resta in corsa per agguantare quantomeno il terzo posto in classifica. Una vittoria netta e rotonda (4-0), arrivata al termine di una gara ben giocata dalle biancorosse, con il capitano Natalizi protagonista con una doppietta e una prestazione maiuscola. Per l’occasione Belia si affida al 4-3-3 e rivoluziona l’attacco, inserendo tutte insieme le tre ex primavera Ceccarelli (a destra), Franciosa (al centro) e Narcisi (sinistra). Turno di riposo per il bomber Giulia Fiorucci e reparto orfano dell’azzurrina Gloria Marinelli, impegna con la nazionale under 17 a Montepulciano per le qualificazioni ai prossimi europei di categoria.

Leggi tutto: LA GRIFO FA LA VOCE GROSSA CONTRO FERRARA

BUON PAREGGIO PER IL NAPOLI CALCIO FEMMINILE IN SICILIA 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

napoli 1415In nove contro undici le partenopee col 2-2 confermano il quarto posto.
Un punto importante al termine di una partita rocambolesca quello conquistato dal Napoli Calcio Femminile sul campo della Ludos Palermo. Le napoletane sono così salite a quota 48 punti, confermando il quarto posto e mantenendo i tre punti di vantaggio sulle siciliane a due gare dal termine del campionato. Una partita dai due volti, che ha visto il Napoli dominare nel primo tempo, portandosi sul 2-0 con le reti di Cuciniello e Tagliaferri. Nella ripresa, però, la Ludos è tornata in partita pareggiando con le reti di Filangeri e Buttaccio, prima delle espulsioni di Di Marino e Ascolese e al dubbio gol annullato a Moraca nel finale.
“Nel primo tempo siamo stati perfetti – ha spiegato a fine gara il tecnico, Alessandro Riccio -, abbiamo giocato ancora meglio di come avevamo fatto contro la Roma. Abbiamo avuto tante occasioni, senza mai subire. Nella ripresa, invece, abbiamo avuto un calo di tensione che ha portato al loro primo gol su calcio piazzato. A quel punto abbiamo subìto la loro rimonta, pur avendo l’occasione per segnare il terzo gol con Aresu. Purtroppo nel finale l’arbitro è diventato protagonista, con due espulsioni e un gol annullato, e questo ci ha impedito di provare a conquistare la vittoria”.

Leggi tutto: BUON PAREGGIO PER IL NAPOLI CALCIO FEMMINILE IN SICILIA 

IL NAPOLI CALCIO FEMMINILE RIPARTE DALLA SICILIA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

napoli gruppo14Torna il campionato con la trasferta di domani (ore 15) a Palermo.
Riparte dopo la sosta pasquale il campionato di serie B. Il Napoli Calcio Femminile sarà impegnato in trasferta a Palermo contro la Ludos (domani, ore 15) in una sorta di spareggio per il quarto posto, che le partenopee occupano con 47 punti, 3 in più delle siciliane. A disposizione del tecnico, Alessandro Riccio, ci sarà l’intera rosa, quindi le scelte saranno fatte solo poco prima dell’inizio dell’incontro.
“Dobbiamo provare a far proseguire il nostro momento positivo – spiega Riccio -. È necessario mantenere alta la tensione per giocare la nostra partita sapendo che è uno scontro diretto e che la Ludos farà di tutto per provare a vincere”.
Ludos Palermo-Napoli Calcio Femminile, valida per l’undicesima giornata di ritorno del girone D della serie B, si giocherà domani, domenica 12 aprile, alle ore 15 a Palermo.
Ieri, intanto, una delegazione della società, con il tecnico e le calciatrici Emanuela Schioppo e Maria Russo, è intervenuta presso il dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di Napoli al seminario “Kick Off – che genere di sport? Il calcio al femminile a Napoli”, organizzato dai professori Luca Bifulco e Francesco Pirone.

www.napolicalciofemminile.it

Napoli, 11 aprile 2015

LA GRIFO PERUGIA VUOLE TORNARE A VINCERE IN CASA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

grifo perugia riscaldamento14
La squadra femminile biancorossa cerca i tre punti a Santa Sabina contro il New Team Ferrara. Il tecnico Belia: "Chiudiamo al meglio questa stagione"
Ventiquattresima giornata, undecima di ritorno, del campionato di serie B femminile girone C. La Grifo Perugia nel consueto appuntamento domenicale, 12 aprile ore 15 stadio “Mariotti” di Santa Sabina”, ospiterà la New Team Ferrara, squadra emiliana che grazie ad un cammino di otto vittorie e cinque pareggi occupa una tranquilla posizione di centro classifica. Nella gara di andata, terminata in parità, andarono a segno per le biancorosse Saravalle e Montero che dettero l’illusione di poter portare via l’intera posta. Il calcio è fatto di concretezza oltre che di bel gioco, la squadra di Valentina Belia sta programmando il futuro in una stagione già positiva per alcuni versi. Il vivaio cresce, le partite di alta classifica terminate tutte con l’equa distribuzione dei punti.

Leggi tutto: LA GRIFO PERUGIA VUOLE TORNARE A VINCERE IN CASA

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.