Sabato, 22 Giugno 2024
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Serie A news 2013-14

LE RONDINELLE DEL BRESCIA ABBRACCIANO IL TRICOLORE!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

brescia-campione-italia14g
“FELICITA’” è stata la parola ricorrente ieri sul campo del Brescia, felicità dipinta su tutti i volti delle giocatrici, del Presidente… di Mister Bertolini… Dirigenti..., una gioia immensa che ha coinvolto i numerosissimi tifosi presenti ieri allo Stadio Azzurri d’Italia di Mompiano (oltre 3.000) che hanno festeggiato in un ABBRACCIO generale il primo storico SCUDETTO delle “rondinelle” bianco azzurre, trasformate, per la verità, quest’anno in vere “assatanate” LEONESSE che in questa stagione non hanno lasciato NULLA alle avversarie…neppure le briciole!
Una serie IMPRESSIONANTE di vittorie, bel gioco, goal e spettacolo questa è stata la ricetta offerta dal Brescia femminile e alla fine è arrivata la vittoria finale, una vittoria meritata ed anche sofferta perché sino alla fine la TORRES non si è mai data per vinta…, anche ieri sul campo CI HA CREDUTO…lottato tenacemente su tutti i palloni…; è uscita sconfitta poi dal campo, ma nulla si può rimproverare… ha fatto di tutto per vincere ancora…, perché, come mi hanno detto Domenichetti e Betta Tona, alla fine “non ci si stanca mai di vincere..”

Leggi tutto: LE RONDINELLE DEL BRESCIA ABBRACCIANO IL TRICOLORE!

NOVE RETI E TANTO SPETTACOLO SOTTO LA PIOGGIA: TRIONFA IL VERONA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

tavagnacco-verona14g
Non basta una doppietta di Bonetti al Tavagnacco per portare a casa la posta in palio. Dall'altra parte, è decisiva Melania Gabbiadini con la sua tripletta.
Tavagnacco- Il festival di goal del Comunale di oggi premia l'Agsm Verona che con 5 reti timbra l'ultima vittoria della stagione. Melania Gabbiadini si carica sulle spalle la squadra di Longega e diventa fondamentale con la sua tripletta ai fini del risultato. In casa gialloblu, sugli scudi Tatiana Bonetti, ma la dea bendata non ha per niente assisito la compagine locale che esce a testa alta tra gli applausi del pubblico. Mister Rossi deve fare a meno di Bischi, Laterza, Parisi (panchina) e Camporese, ma recupera sin dall'inizio Vicchiarello (dopo la squalifica). Ospiti in vantaggio al 4': veloce azione di ripartenza avviata da Mason e Gabbiadini con un rasoterra intelligente e ben calibrato gonfia la rete. Al 20' arriva il meritato pari con un perfetto diagonale di Brumana(ottimo assist di Bonetti) alla destra di Ohstrom. Al 24' il portiere scaligero è bravo a dire di no a Bonetti e salva in angolo.

Leggi tutto: NOVE RETI E TANTO SPETTACOLO SOTTO LA PIOGGIA: TRIONFA IL VERONA

AGSM VERONA CHIUDE IL CAMPIONATO CON UNA INCREDIBILE VITTORIA A TAVAGNACCO!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

agsm-verona14g
Tavagnacco e Agsm Verona, ovvero terza contro quarta, si affrontano per l'ultima giornata del massimo campionato in un match che è ormai una classica del calcio femminile ma che non può aggiungere più nulla in chiave classifica, con entrambe le formazioni già proiettate verso la fase finale della Coppa Italia.
Le veronesi passano in vantaggio sotto il nubifragio alla prima opportunita': Marta Mason, in campo dal primo minuto, serve Melania Gabbiadini che penetra centralmente e batte Penzo con un preciso rasoterra sul secondo palo. Trentesima rete in campionato per il capitano scaligero.

Leggi tutto: AGSM VERONA CHIUDE IL CAMPIONATO CON UNA INCREDIBILE VITTORIA A TAVAGNACCO!

LA RES ROMA RESTA IN SERIE A

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

resroma-squadra14g
La “S” di sconfitta fa rima con la “S” di Salvezza per la Res Roma, che pur perdendo 1 a 0 la sfida contro il Como, ottiene la salvezza diretta in Serie A in virtù dei dieci punti di vantaggio sul Chiasiellis, quint’ultima forza del campionato.
36 i punti delle giallorosse, 26 quelli delle friulane, regalano la permanenza nella massima serie a capitan Nagni e compagne, autrici di un’ottima stagione, soprattutto nel girone di andata.
Anche a Como mister Melillo ha dovuto fare i conti con le tante assenze: all’appello infatti mancavano Cunsolo, Coluccini, Marzi e Fracassi, e l’undici iniziale schierato dal tecnico capitolino vedeva Pipitone tra i pali, Colini, Ciccotti e Morra in difesa, Villani, Simonetti, Biasotto e Gambarotta a centrocampo, con il tridente d’attacco formato da Pittaccio, Vukcevic e capitan Nagni.

Leggi tutto: LA RES ROMA RESTA IN SERIE A

IL NAPOLI CALCIO FEMMINILE SALUTA LA SERIE A

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

napoli-carpisa-formazione14g
Le napoletane lottano in Toscana ma perdono 2-1 con la Scalese.
Finisce, almeno per ora, l’esperienza del Napoli Calcio Femminile in serie A. Le napoletane sono cadute in Toscana, nell’ultima giornata, sul campo della Scalese (2-1), lasciando le ultime speranze di accedere ai play-out.
La partita è iniziata subito in salita, con il gol di Fenili dopo 10’, che ha portato in vantaggio le padrone di casa. Il Napoli ha provato a reagire senza, però, trovare il gol, ma ha potuto beneficiare dell’espulsione di Ceci al 40’. Nella ripresa, nonostante la superiorità numerica, le azzurre hanno continuato a non trovare la via del gol per mezzora, mancando diverse occasioni sotto porta, finché al 76’ il capitano Esposito, al secondo gol consecutivo, ha riacceso le speranze di salvezza.

Leggi tutto: IL NAPOLI CALCIO FEMMINILE SALUTA LA SERIE A

FIRENZE-INTER 1-2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

firenze-inter14g
Malgrado tutto… E’ festa grande in casa viola! Nonostante la sconfitta rimediata oggi tra le mura amiche, contro un’Inter graffiante, la compagine di mister Sauro Fattori esulta al cielo fiorentino: il prossimo anno a Firenze sarà ancora Serie A!
Un inizio caratterizzato dall’offensiva locale, interprete principale una Razzolini irrefrenabile sulla fascia destra, è un’antitesi situazionale alla marcatura interista, registratasi a danno delle toscane intorno al 8’: una Carissimi in forma sbagliante attua un dribbling chirurgico in area di rigore A.C.F., pone in mezzo la sfera ed una debuttante Nati l’appoggia in rete, arrivando da dietro e beffando la retroguardia.

Leggi tutto: FIRENZE-INTER 1-2

ULTIMA SFORTUNATA! LA TESTA È ALLA COPPA.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Ultima partitaUn goal di Paroni all'ottavo decide la sfida. Le bergamasche chiudono il campionato con una sconfitta ininfluente. Mozzanica - Le ragazze biancocelesti non riescono a ottenere il successo nell’ultima gara del campionato 2013-’14. La vittoria va al Pordenone, ma gran merito è di una strepitosa Mimma Fazio in formato mondiale, capace di salvare la propria porta ad ogni iniziativa avversaria. Mister Fracassetti fa un piccolo turn over e lascia a riposo Mauri e Gritti. Tra i pali la giovane Orlando e spazio dal primo minuto anche a Brayda, mentre Piccinno non ce la fa e rimane in tribuna. Sul fronte friulano mister Toffolo decide di lasciare in panchina le reduci del mondiale in Costa Rica, Mella, Giuliano e Boattin. Il Mozzanica parte bene costruendo già al terzo una buona palla goal con Brayda che serve Giacinti. Il Panzer della Val Cavallina prova il sinistro ad effetto, ma non trova il bersaglio. Poco dopo è ancora Giacinti ad avere la palla del possibile vantaggio, ma non riesce a sfruttare l’errato retropassaggio di Piazza, brava è Fazio nel chiuderle lo specchio. All’8’ a sorpresa sono invece le ospiti a trovare la rete.

Leggi tutto: ULTIMA SFORTUNATA! LA TESTA È ALLA COPPA.

GRIFO PERUGIA - RIVIERA DI ROMAGNA 0 - 4

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

riviera-giulia-7g
PERUGIA – Si chiude con un poker a Perugia la stagione della Riviera di Romagna, che ha espugnato il terreno del Grifo nell’ultima di campionato: 4-0 il finale in favore della formazione di Giuseppe Lorenzo che si rendeva subito pericolosa con una punizione dal vertice sinistro di Patty Caccamo, deviata in angolo da Monsignori (4’) e poco dopo con un’apertura di Irene Martin Garcia per Eleonora Petralia, che lasciava partire un tiro-cross di prima intenzione che sbatteva sulla parte alta della traversa (19’);

Leggi tutto: GRIFO PERUGIA - RIVIERA DI ROMAGNA 0 - 4

UNA GRIFO SPRECONA TUTTA DA RICOMINCIARE

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

grifo-perugia14gruppo-g
La Grifo manca diverse volte il gol del pareggio e poi perde la testa al raddoppio romagnolo. Adesso attenzione alle finali nazionali Primavera, prima di tornare a pensare al prossimo anno.
Allo stadio Comunale di San Sisto termina la sua corsa in Serie A la Grifo Perugia che, ormai retrocessa da tre turni, ospita il Riviera di Romagna. Una gara equilibrata fino al 2-0 ospite, arrivato alla mezz’ora della ripresa, che ha praticamente chiuso la partita, mandando in blackout le perugine che poi sono crollate sotto i colpi della formazione romagnola. Il primo tempo si è concluso sul risultato di uno a zero per il Riviera che ha sbloccato la partita al 28’ con Caccamo, che dopo aver saltato Bianchi infila il pallone all’angolino sul primo palo. Al 35’ sui piedi di Natalizi capita l’occasione di pareggiare, ma il capitano perugino spara alto col sinistro.

Leggi tutto: UNA GRIFO SPRECONA TUTTA DA RICOMINCIARE

NAPOLI CALCIO FEMMINILE, DOMANI IN TOSCANA PER LA SALVEZZA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

pirone-napoli14g
Ultima giornata di campionato, le napoletane puntano a un posto nei play-out.
Ultimi novanta minuti di campionato per la serie A femminile. Domani il Napoli Calcio Femminile sarà impegnato sul campo della Scalese, in Toscana, a caccia di una vittoria che potrebbe portare le napoletane a giocarsi la salvezza ai play-out. Le azzurre, infatti, sono quart’ultime a soli due punti da Como e Chiasiellis e una vittoria potrebbe consentire un sorpasso sulle avversarie. Ovviamente il destino è anche nelle mani delle squadre concorrenti ma il primo obiettivo è di riuscire a portare a casa una vittoria.

Leggi tutto: NAPOLI CALCIO FEMMINILE, DOMANI IN TOSCANA PER LA SALVEZZA

Pagina 2 di 56

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.