Martedì, 25 Giugno 2024
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Under 2007-2008

FIAMMAMONZA B - REAL MARIANO 3-0 (2-0)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
MARIANO COMENSE – Prosegue il buon momento della Fiammamonza B che dopo il successo con nel recupero infrasettimanale contro l’Inter si conferma squadra ben assortita e organizzata. A farne le spese questa volta è il Mariano Comense a cui le ragazze di mister Paggi rifilano tre gol a cavallo tra primo e secondo tempo. La prima parte della gara si gioca praticamente sempre nella metà campo delle ospiti con le biancorosse che tentano la via del gol in diverse occasioni con Moroni, Scuderi e Velati. Ed è proprio quest’ultima a sbloccare la gara al 39’ e a raddoppiare allo scadere della prima frazione di gioco. La ripresa si apre con le Fiammette ancora votate all’attacco ed è Scuderi con uno splendido pallonetto a chiudere definitivamente la gara al 49’. Il Mariano prova timidamente a farsi vedere dalle parti di Vignati, ma con scarsi risultati. Il finale è un assedio biancorosso, ma il risultato, nonostante le tante occasioni create, non cambia.

Leggi tutto: FIAMMAMONZA B - REAL MARIANO 3-0 (2-0)

TRENTO - MOZZECANE 4 - 2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
TERMINATO IL GIRONE DI ANDATA PER L'UNDER 19 La formazione Under 19 ha terminato il girone di andata realizzando 4 punti nelle ultime 2 partite. Ottima la prestazione delle trentine contro le venete del Mozzecane con vittoria per 4 - 2. Più difficile del previsto invece la trasferta a Vicenza che ha visto la formazione di Gadda soffrire fino a 15 minuti dalla fine. Infatti le Vicentine erano già in vantaggio per 2 - 0 ma la voglia di riscatto delle trentine si è fatta vedere ed in 10 minuti , prima con Filippi e poi con Faes Michela, hanno riequilibrato il risultato terminato sul 2 - 2. Domenica prossima prima giornata di ritorno a Bressanone dove i 3 punti sono d'obbligo per non perdere la vetta della classifica.

Leggi tutto: TRENTO - MOZZECANE 4 - 2

CAMPIONATO PRIMAVERA FEMMINILE – 12^ GIORNATA (Recupero)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
FIAMMA B IN GRAN FORMA. KO ANCHE L’INTER MONZA – Un’altra bella prestazione per le biancorosse di Liliana Paggi che nel recupero della 12esima giornata giocato giovedì sera allo stadio Sada conquistano i tre punti con la più quotata Inter. La Fiamma nel primo tempo va sotto, reagisce e agguanta il pareggio per poi trovare il vantaggio e vedersi di nuovo raggiunta, ma nella ripresa non c’è storia e dilaga rifilando altri tre gol alle nerazzurre. Dopo 17’ è l’Inter a passare in vantaggio con Baresi, anche se la posizione della numero 9 nerazzurra al momento del lancio è dubbia. La Fiamma, nonostante lo svantaggio, non demorde e dimostrando grande carattere riporta subito la situazione in parità con Velati che servita da Scuderi non sbaglia. La partita si gioca colpo su colpo e al 21’ è Vignati a salvare il momentaneo risultato compiendo una parata miracolosa. Al 29’ Velati viene atterrata in area, il direttore decreta il calcio di rigore che Galbiati non fallisce. Allo scadere del tempo su una distrazione della difesa biancorossa l’Inter agguanta il pareggio: è ancora Baresi a firmare il gol per le nerazzurre e a infilare Vignati. Nella ripresa, dopo un primo tempo giocato senza un attimo di respiro, la Fiamma dilaga con Velati al 55’, Postiglione 75’ e Moroni 87’.

Leggi tutto: CAMPIONATO PRIMAVERA FEMMINILE – 12^ GIORNATA (Recupero)

PRIMAVERA: ASI MONZA - NOSSESE 1919 4-1 (2-0)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Bella vittoria dell’Asi contro le pari età della Nossese. Le ragazze di mister Limonta disputano un buon primo tempo, giocando praticamente tutti i primi 45’ nella metà campo avversaria. Da questo assedio grigioblu scaturisce il doppio vantaggio delle padrone di casa che su azione mandano in rete Madè al 32’ e al 42’ dopo che al 22’ Gaiano aveva sfiorato il gol colpendo la traversa. Il parziale nella prima frazione di gioco potrebbe essere anche più ampio se le ragazze di mister Limonta fossero state più ciniche sotto porta. Tutt’altra musica nella ripresa quando è la Nossese a prendere in mano il pallino del gioco. Arriva così il gol delle ospiti che accorciano le distanze con Anesa al 75’, brava a sfruttare un cross dalla destra e a tagliare fuori la difesa. Sul finale l’Asi si risveglia e colpisce in contropiede chiudendo la gara con Panizzolo prima, che non sbaglia tutta sola davanti al portiere, e con Castelli, che risolve una mischia con un tiro vincente dal limite.

Leggi tutto: PRIMAVERA: ASI MONZA - NOSSESE 1919 4-1 (2-0)

PRIMAVERA: FIAMMAMONZA - FIAMMAMONZA B 1-5 (0-1)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
VITTORIA A SORPRESA DELLA FIAMMA B NEL DERBY Il risultato sembrava scritto in partenza, con la vittoria della prima delle due squadre primavera dalla Fiammamonza dato come assodato. Ma così non è stato. Contro ogni pronostico il derby tra le due squadre che giocano nel campionato primavera se l’è aggiudicato la squadra allenata da Lilly Paggi. Le ragazze di mister Prestifilippo pagano, con un pesante passivo, la troppa sicurezza e superficialità con cui sono entrate in campo, sottovalutando con ogni probabilità le sorelline che invece si sono dimostrate squadra organizzata e concreta. Sicuramente il risultato finale penalizza oltremodo le biancorosse di Dolores Prestifilippo, per le quali il rammarico si accresce per non aver saputo raddrizzare prima la gara. Le fiammette di mister Paggi passano in vantaggio al 37’ con Marconi che batte D’Ambrosio con un preciso diagonale dalla destra. Nella ripresa per la Fiamma A l’ingresso di Piccini sembra dare maggiore vigore alla manovra, anche se al 53’ è ancora la Fiamma B ad andare a segno con Cereda Lidia che sganciatasi dalla destra, entra in area indisturbata e lascia partire un tiro su cui il portiere avversario non può nulla. Al 60’ la squadra allenata da mister Prestifilippo accorcia le distanze proprio con Piccini. La Fiamma A non ha nemmeno il tempo di reagire per cercare il pareggio che su un’azione in area il tiro di Di Natale non viene respinto con i pugni da D’Ambrosio ma a mani aperte, la palla scivola e finisce alle spalle del portiere biancorosso. La squadra di Prestifilippo prova a spingere per accorciare le distanze, si riversa in attacco, prende anche un palo con Palmieri al 73’, ma a tempo ormai scaduto subisce su contropiede il quarto gol con Cereda Lidia (per lei doppietta personale) e con Velati.

Leggi tutto: PRIMAVERA: FIAMMAMONZA - FIAMMAMONZA B 1-5 (0-1)

NOSSESE 1919 - FIAMMAMONZA 1-7 (0-5)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
MONZA – Bastano poco più di quindici minuti alla squadra allenata da Dolores Prestifilippo per chiudere la pratica Nossese e portare a casa i tre punti. Nonostante la pioggia battente, il freddo ed il terreno parzialmente ghiacciato le biancorosse dominano per tutta la gara e passano in vantaggio già al primo giro di lancette. Missaglia lancia Ravasi sulla destra che lascia partire un cross per Palmieri, l’attaccante biancorosso aggancia la sfera, si libera dell’avversaria e con un diagonale insacca. La partita si mette così subito in discesa per le monzesi che al 5’ raddoppiano con Scolaro. L’esterno fa tutto da sola sulla fascia sinistra e batte Bertasa. Le biancorosse sono incontenibili e dopo 15’ si portano già sul 3 a 0. È ancora Scolaro, servita da Confalonieri, a mettere la palla sul fondo della rete. Due minuti più tardi spetta a Ravasi la gioia del gol ottenuto con uno splendido pallonetto dal limite. La prima frazione di gioco si chiude poi con la segnatura di Piccini allo scadere. Nella ripresa le ospiti devono fare a meno del portiere D’Ambrosio che rimane negli spogliatoi per guai fisici. Al suo posto in porta va Piccini. Al 60’ è poi costretta a lasciare il campo anche Palmieri, fermata da un infortunio. E con la squadra in 9 la Fiamma concede il gol alle padrone di casa con Bosio. Nel finale arriva poi la tripletta personale di Scolaro, migliore in campo per le biancorosse e la marcatura di Confalonieri su punizione

Leggi tutto: NOSSESE 1919 - FIAMMAMONZA 1-7 (0-5)

Primavera: Atalanta-Milan 1-2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Almenno San Salvatore (Bergamo) - Una punizione decisamente eccessiva. La Primavera dell’Atalanta esce sconfitta nella partitissima della giornata a causa di un calcio piazzato eseguito allo scadere (o quasi) da Monica Morelli, con l’estremo difensore Gritti colpevole di eccessiva protezione del proprio palo di competenza, in tal modo l’esecuzione della numero quattro rossonera scavalca morbidamente la barriera insaccandosi sul palo lontano. Il Milan vince una gara che le nerazzurre di mister Casu non hanno meritato di perdere. Il calcio comunque è fatto di episodi, gli stessi premiano oltre misura la capolista Milan che ottiene il massimo con il minimo sforzo. I grandi interventi di Cecilia Di Giulio e Simona Fattori (subentrata nella ripresa) mantengono inchiodato il punteggio.

Leggi tutto: Primavera: Atalanta-Milan 1-2

FIAMMAMONZA - INTER 2-0 (1-0)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
ZAMBETTI E MUGAVERO FANNO VOLARE LA FIAMMA Nonostante la piena emergenza in difesa per l’assenza delle tre titolari Gresia, Marchese e Scolaro, la Fiamma riesce ad imporsi sull’Inter e con un gol per tempo conquista tre punti che le consentono di scavalcare le nerazzurre in classifica. La partita inizia in modo equilibrato, le due formazioni si affrontano a viso aperto e le occasioni non mancano sia da una parte che dall’altra. Ma a passare è la Fiamma, brava con Zambetti a capitalizzare al meglio un calcio di punizione dal quale la centrocampista biancorossa trova l’incrocio dei pali. La reazione delle nerazzurre non tarda ad arrivare e la squadra di mister Mazza colpisce una traversa su pallonetto al 24’. Nella ripresa la Fiamma parte subito forte e crea numerose palle gol tra cui una traversa con Mugavero al 56’ con la palla che deviata da Dardano si infrange sul legno. Ed è la stessa Mugavero al 63’ con una bella incursione in area a trovare il secondo gol per le biancorosse. La centrocampista è brava ad incunearsi nella difesa ospite e a calciare verso la porta, ma trova la pronta respinta del portiere nerazzurro che però serve involontariamente la stessa Mugavero che al secondo tentativo non sbaglia. L’Inter prova ad accorciare le distanze e alla mezz’ora della ripresa spreca un’occasione clamorosa. Nel finale la Fiamma potrebbe aumentare lo score con Confalonieri che di testa centra la traversa.

Leggi tutto: FIAMMAMONZA - INTER 2-0 (1-0)

ASI MONZA - MOZZANICA 0-2 (0-1)

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
UN’ASI SENZA MORDENTE VA KO CONTRO IL MOZZANICA MONZA - Un’Asi irriconoscibile se paragonata a quella della scorsa settimana quando in inferiorità numerica si era battuta con caparbietà e grinta contro la fortissima Atalanta, regge 40’ il confronto con le pari età del Mozzanica. La formazione di casa riesce infatti per quasi tutto il primo tempo e fino al gol di Zisa al 5’ dallo scadere della prima frazione a contenere la squadra del Mozzanica, ma nel secondo tempo sembra essere rimasta negli spogliatoi, concedendo il campo alle avversarie e subendo le loro azioni e le loro manovre senza reagire. La formazione orobica trova così anche la via del raddoppio con Bianchi che, dopo un’azione corale, lascia partire dal limite un tiro che si infila all’incrocio dei pali dove Dingillo proprio non può arrivare.

Leggi tutto: ASI MONZA - MOZZANICA 0-2 (0-1)

Pagina 5 di 8

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.