Mercoledì, 28 Febbraio 2024
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Pareggio di misura tra Jesina e Trento

Pareggio di misura tra Jesina e Trento
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La giornata numero quattordici del girone B di Serie C Femminile ha visto il pareggio di misura tra Jesina e Trento Calcio Femminile.

1-1 il risultato finale che consegna alle gialloblu un punto guadagnato in una trasferta rivelatasi tutt’altro che facile. 

Il primo tempo, per quanto sottotono a tratti, si è concluso comunque con il vantaggio delle aquilotte, capaci di capitalizzare le occasioni create, proprio come la punizione di Pavana, al 18’, dal limite dell’area, che ha sbloccato il risultato. Da segnalare anche l’errore dal dischetto per le jesine al 10’, su rigore causato da un fallo di mano di Lucin: la conclusione delle padrone di casa termina sul palo. Poche le azioni per le gialloblù, come il tiro di Greguoldo al 29’ o il tiro, fermato poi dal portiere, di Rosa al 42’, servita da Antolini. 

La ripresa è stata caratterizzata da un maggior pressing delle padrone di casa, che ha raggiunto poi l’apice con la rete segnata al 76’: cross dalla sinistra, palla quasi sul fondo e tiro di Tozzo a sorprendere Rubinaccio, con il gol che ha sigillato il risultato sull’1-1 definitivo. 

Archiviata subito questa partita, ora il focus delle gialloblu è già sul prossimo match che chiuderà il girone di andata: l’appuntamento è per domenica 28 gennaio, alle 14.30, all’impianto Mantovan di Mattarello contro il Chieti Femminile.

IL TABELLINO: 

JESINA – TRENTO FEMMINILE 1-1
RETI: 18’ Pavana (Trento), 76’ Tozzo (Jesina)

TRENTO CALCIO FEMMINILE: Rubinaccio, Pavana, Lucin (46’ Ruaben), Baldo, Greguoldo (76’ De Pellegrini), Rosa, Pisoni, Tomasi, Tonelli, Antolini (54’ Chemotti), Morleo (76’ Mascanzoni).

A disposizione: Parisi, Bonfanti, Torresani, Bertamini, Brigadoi.

Allenatore: Mauro Perina

JESINA: Generali, Costadura, Generali, Daple, Fiorella (59’ Ventura), Montesi, Gambini (74’ Tozzo), Mella (90’ Gigli), Zambonelli (61’ Enriconi), Crocioni, Corda (46’ Cavagna).

A disposizione: Piersanteli, Modesti, Coscia.

Allenatore: Mattia Casaccia 

ARBITRO: M. Mammoli (S. Savoretti, F. Mazzulla)

 

Le dichiarazioni post partita di mister Mauro Perina:

“Oggi una lezione di calcio? Purtroppo oggi è andata così,  facciamo i complimenti alla Jesina. Le partite si devono giocare e in un certo modo, oggi non ci siamo riusciti. Sicuramente un mix di demeriti nostri e meriti dell’avversario, con il campo che non era certo dei migliori ma questo non è una scusa. Il gol subito è stato un po’ particolare ma nulla toglie al pareggio della Jesina, che aveva già sbagliato un rigore. Facciamo un mea culpa: per fare grandi cose bisogna passare anche da queste partite”. 

Le dichiarazioni di Linda Tonelli: 

“Molta fatica? Partita molto sporca, sicuramente dobbiamo imparare, specialmente a gestire le partite in cui l’agonismo è molto alto. Dobbiamo fare tesoro di queste partite per fare meglio, giocare di più e metterci qualcosa in più per portare a casa il risultato finale”. 

 

 

 

 

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.