Giovedì, 25 Luglio 2024
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Perugia vs Roma, per accedere alle finali

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
perugia201020111Ferma la prima squadra per la pausa del campionato, in casa Grifo tutti le attenzioni sono rivolte alla formazione primavera, che domenica contro la Roma si gioca l'ultima chance per guadarsi le finali nazionali. Le ragazze di mister Giacomo Sciurpa occupano attualmente la terza posizione in graduatoria, a tre lunghezze dalle capitoline e per qualificarsi devono raggiungere proprio il secondo posto (primatista la Jesina già qualificata, ndr). Obiettivo per il quale serve una vera impresa, visto che all'andata le giallorosse si sono imposte per 4-0 e quindi sono necessari almeno cinque gol di scarto per guadagnarsi contemporaneamente i tre punti e la miglior differenza reti negli scontri diretti. "Sarà molto dura – ammette il tecnico Sciurpa – ma abbiamo le qualità per poterci provare. Raggiungere le finali nazionali darebbe grande lustro alla nostra Società che, vuoi per limitati mezzi economici, vuoi per una politica mirata, non ha mai avuto timore nel lanciare ragazze giovani".

Per compiere l'impresa, Sciurpa potrà contare sui rinforzi provenienti dalla prima squadra. Domenica all'Antistadio Curi, con inizio 15, ci saranno anche le più quotate Principi, Bordellini, Bianchi (1992), Parise (1991) e Pederzoli (1993). Cinque colonne, sui cui si poggeranno le altre sei baby biancorosse. "Questa settimana – continua Sciurpa – io e Michele Scapicchi (tecnico della prima squadra, ndr) abbiamo lavorato molto per preparare al meglio questa partita.  Abbiamo optato per questo mix, convinti che le ragazze sapranno trovare sin da subito il giusto amalgama. Del resto durante l'anno c'è stato un frequente scambio tra prima squadra e primavera".

Questo il piano di battaglia, nella speranza che tutto vada per il verso giusto. "Comunque andrà a finire, ci tengo a ringraziare la Società per l'opportunità data. Andare in giro per l'Italia a rappresentare il calcio femminile perugino è stato per me motivo di orgoglio e soddisfazione. Spero che questi sentimenti possano motivare anche le ragazze, perché conquistando le finali nazionali potremmo scrivere un altro pezzo di storia della Grifo". In caso contrario, bisognerà comunque rendere merito ad una squadra e ad un allenatore giunti terzi dietro la Jesina, che ha fatto della primavera la sua prima squadra e la Roma, campione d'Italia in carica.

 

CONVOCAZIONI PER LE NAZIONALI – Conclusa la sfida alla Roma Eleonora Pederzoli partirà per il ritiro della Nazionale Under 19, mentre sempre domenica faranno ritorno dallo stage con la Nazionale Under 17, Luisa Pugnali e Paola Roversi.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.