Sabato, 22 Giugno 2024
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Il derby è granata! Termina con un sorriso la stagione delle Women.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

WOMEN’S SOCCERT TEAM BRESCIA-PAVONESE-1-0

Rete: Moscardi al 24’ s.t.

WST Brescia: VERZELETTI, VENTURELLI, ROMANO, BALDESSARI, PODAVINI, GALLESI, PAINI, BONOMETTI, MOSCARDI, BARUCCO (dal 22’ s.t. NASSINI), HARITON (dal 31’ s.t. GHISLERI). All. Emilio Baroni, a disposizione: Rozzini, Ferrata, Mafezzoni, La Mantia, Gottardello e Rodenghi.

Pavonese: PALUMBO, EL JEBARY, VESCO, TORINO, ONGARI, ZANI, HAJAME, MARCHESINI, COCO, FERRARI (cap.), FOGLIATA. All. Davide Chiarini.

Arbitro: Bruk Rabot, sezione di Brescia.

Note: Giornata calda e soleggiata. Campo in erba sintetica. Recupero: 2’+1’. Ammonita: Torini (P). La gara è iniziata dal 34’ del p.t., momento in cui era stata sospesa per nebbia il 28/01/2024.

La Women’s Soccer Team, chiude il suo campionato di esordio con un sorriso, vincendo il derby con la Pavonese e portando così a 16 punti il bottino di questa sua prima stagione nella Promozione Femminile. Assente per impegni familiari, l’allenatore granata Andrea Brusatore cede il timone ai suoi vice Emilio Baroni e Mara Gaoso. In mediana pesa l’assenza di Donatini, mentre Rozzini è costretta a dare forfait a pochi istanti dal fischio d'inizio, ma torna dopo oltre due mesi di assenza dai campi Asia Gallesi che si posiziona al centro della prima linea.

La prima frazione dura solo il tempo di effettuare il riscaldamento, in quanto la gara, in programma il giorno 28 gennaio, era stata sospesa a causa della nebbia al 33’ del primo tempo. Nulla da segnalare dunque nel primo scarso quarto d’ora, dove le due compagini appaiono più preoccupate a non subire che ad attaccare. Non che cambi molto lo spartito ad inizio ripresa, dove bisogna attendere il 19’ per assistere alla prima vera conclusione verso lo specchio da parte delle padrone di casa, operata da Gallesi su calcio piazzato, con palla sul fondo. La pressione delle locali timidamente cresce e il pressing degli avanti granata dà i suoi frutti al 24’, quando Moscardi va a contrastare la diretta avversaria sul limite dell’area ospite, la palla carambola forte verso Palumbo che non trattiene, si stampa sul montante, ma è ancora Moscardi la più lesta di tutte a fiondarsi sulla sfera e a infilarla nella porta ormai sguarnita. La rete del vantaggio della n.10 formato tascabile granata è una miccia che accende la gara. Ferrari prova al 38’ da distanza siderale, ma il suo tentativo è una telefonata per Verzeletti. Nel finale le padrone di casa vanno tre volte vicino al raddoppio: prima con Gallesi che, ben imbeccata in area, si presenta davanti al portiere ospite che è bravissima a chiuderle lo specchio; sul proseguimento dell’azione, Bonometti con una cannonata dal limite lambisce l’incrocio dei pali. A tempo quasi scaduto è ancora Gallesi ad avere sui piedi la palla del due a zero, ma il suo destro al volo si spegne oltre la traversa.

Termina così il campionato delle Women, con un sorriso, qualche rimpianto, ma soprattutto la consapevolezza che questa stagione può diventare il punto di partenza per scrivere pagine importanti per il futuro del sodalizio bresciano.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.