Giovedì, 25 Luglio 2024
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Ravenna Women sconfitto nel recupero dal Cortefranca

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nuova sconfitta casalinga per le leonesse. Le ospiti passano sull'unica azione pericolosa su calcio d'angolo al 48’ del st. 
Il Ravenna Women domina a centrocampo ma non è incisiva in attacco non concretizzando le occasioni create. Il rientro di Crespi dal primo minuto è uno dei pochi segnali positivi che fa ben sperare per i prossimi match.

La gara vede diverse occasioni a favore delle leonesse: clamorosa la palla goal di Burbassi al 37’ del st che di testa, a un metro dalla porta, centra il portiere ospite. Nell'occasione notevole il gesto tecnico di Poli che crossa in maniera eccellente per il centravanti.
Al 48' del st, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, un tiro di Kiem fissa il risultato sull' 1 a 0 per il Cortefranca.

A questo punto iniziano una serie di gare importanti per la salvezza.

Domenica prossima la Roma sarà un avversario da non sottovalutare.
Bisogna continuare a lottare e non mollare.

Forza Ravenna!

Ravenna - Cortefranca: 0 - 1

Stadio Massimo Soprani - San Zaccaria (RA)
Reti: 48’ st Kiem (CO)

RAVENNA WOMEN F.C.
Serafino, Greppi, Cimatti (36’ st Barbaresi), Crespi, Ligi, Capucci, Distefano (34’ st Poli), Gianesin (1’ st Burbassi), Morucci, Giovagnoli, Benedetti

A disposizione: Tanzini, Baruffaldi, Raggi, Vicenzi
All. Massimo Ricci

A.S.D. CORTEFRANCA CALCIO
Vavassori, Valesi (12’ st Zanetti), Belotti (40’ st Redolfi), Muraro, Asperti (28’ st Martani), Lacchini (28’ st Valtulini), Kiem, Picchi, Brevi, Vivirito, Meleddu

A disposizione: Limardi, Gervasi, Ferrari, Freddi, Giudici
All. Nicoletta Mazza

Ammonite: Gervasi (CO)

 

photocredit: Riccardo Coatti

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.